L'AZIENDA Guarda il video aziendale

METALLURGICA MARCORA, operante da molti anni nel campo degli acciai laminati a caldo, si colloca oggi tra i principali produttori di laminati per trafila, oltre che di profili speciali adatti a molteplici applicazioni in vari settori (automotive, carpenteria meccanica, laminazione a freddo, etc.).
Nell'arco degli oltre 100 anni della propria vita, l'azienda ha partecipato da protagonista all'alterna evoluzione della siderurgia italiana.

Risale al 1878 la nascita di una prima impresa commerciale operante nel settore dell'acciaio a nome MARCORA, ma è nel 1908 che Giuseppe Marcora consolida l'attività aziendale iniziando la produzione di trafilati e profilati a freddo. Nel 1931, affiancato dai tre figli, amplia la gamma dei prodotti installando prima due forni per la produzione di getti d'acciaio, poi un piccolo laminatoio a "passo di pellegrino" per la produzione di tubi senza saldatura, con esecuzione anche della successiva fase di trafilatura a freddo.

A tutto ciò si aggiunge la messa in marcia, negli anni '50, di un laminatoio a caldo per prodotti lunghi. Si arriva così al 1995, anno in cui l'azienda decide il trasferimento del vecchio stabilimento sito nel centro storico di Busto Arsizio presso l'attuale sede di Cuggiono. Si realizzano così un importante ampliamento logistico ed un rinnovo totale degli impianti, con la contemporanea decisione di dedicarsi unicamente alla produzione di prodotti lunghi laminati a caldo.

La consolidata esperienza nel settore, unitamente ad un continuo miglioramento tecnologico, consentono alla METALLURGICA MARCORA di orientare la propria produzione verso articoli di livello qualitativo sempre più elevato, mediante rigorosa selezione delle materie prime, un attento controllo di processo e collaudi selettivi del prodotto finito. Grazie a tutto ciò METALLURGICA MARCORA è certa di poter confermare la propria immagine di serietà e di impegno, caratterizzata da uno stile personalissimo nel soddisfare le esigenze dei numerosi e qualificati Clienti e dalla capacità di saper evadere, con la stessa puntualità e precisione, sia piccole che grandi commesse.